New Post on imperfect - comunicazione torino - art, illustration, design & web studio - http://imperfect.it/it/do-ho-suh/

New Post on imperfect - comunicazione torino - art, illustration, design & web studio - http://imperfect.it/it/do-ho-suh/

New Post on imperfect - comunicazione torino - art, illustration, design & web studio - http://imperfect.it/it/nella-rete-dei-draghi/

New Post on imperfect - comunicazione torino - art, illustration, design & web studio - http://imperfect.it/it/nella-rete-dei-draghi/

manbartlett:

museumuesum:

Peter Fischli & David Weiss

The Equilibres

Outlaws, 1984, C-print, 13 x 9 1/4 inches

Afternoons Nap, 1986, gelatin silver print, 9 1/4 x 13 inches

Monument, 1984, C-print, 9 1/4 x 13 inches;

International Style, 1984, C-print, 13 x 9 1/4 inches

The Secret of the Pyramids, 1986, C-print, 13 x 9 1/4 inches

Honor, Courage, Confidence, 1984, gelatin silver print, 13 x 9 1/4 inches

As Far As It Goes, 1986, C-print, 13 3/4 x 10 1/4 inches

Quiet Afternoon, 1984, C-print, 13 x 9 1/4 inches

Ben Hur, 1984, gelatin silver print, 9 1/4 x 13 inches

Pretty sure I’ve reblogged this before but today is a new day

"Io trovo l’impossibile di gran lunga più interessante…"Il titolo del film di questa scena è… #moviequiz #mondaymovie

"Io trovo l’impossibile di gran lunga più interessante…"
Il titolo del film di questa scena è… #moviequiz #mondaymovie

New Post on http://imperfect.it/it/willy-verginer/
Quando qualcosa ha subito una ferita e ha una storia, diventa più bello.In Giappone esiste una pratica che trasmette questo concetto filosofico e porta con sé il fascino del tempo e della tradizione: ilKintsugi.

Quando qualcosa ha subito una ferita e ha una storia, diventa più bello.
In Giappone esiste una pratica che trasmette questo concetto filosofico e porta con sé il fascino del tempo e della tradizione: ilKintsugi.

il tetto si è bruciato. ora posso vedere la luna.

il tetto si è bruciato. ora posso vedere la luna.

Durante un weekend al mare, Tadao Cern decide di recarsi in una spiaggia pubblica in cui non era più stato da quando era bambino. Osservando la gente in spiaggia, inizia a fantasticare sulle loro storie personali semplicemente sulla base degli oggetti che hanno portato con sé.  Si entusiasma talmente nel perdersi in questo gioco innocente…
Comfort Zone was originally published on imperfect - comunicazione torino - art, illustration, design & web

Durante un weekend al mare, Tadao Cern decide di recarsi in una spiaggia pubblica in cui non era più stato da quando era bambino. Osservando la gente in spiaggia, inizia a fantasticare sulle loro storie personali semplicemente sulla base degli oggetti che hanno portato con sé.  Si entusiasma talmente nel perdersi in questo gioco innocente…

Comfort Zone was originally published on imperfect - comunicazione torino - art, illustration, design & web

«Dobbiamo andare e non fermarci finché non siamo arrivati». «Dove andiamo?» «Non lo so, ma dobbiamo andare». (Jack Kerouac, On the Road) Nell’estate del 2004, un ragazzo di nome Mike Brodie (Arizona, 1985) – altrimenti noto con lo pseudonimo di Polaroid Kidd – trova una Polaroid SX-70 sul sedile posteriore dell’auto di un suo amico,…
A Period of Juvenile Prosperity was originally published on imperfect - comunicazione torino - art, illustration, design & web

«Dobbiamo andare e non fermarci finché non siamo arrivati». «Dove andiamo?» «Non lo so, ma dobbiamo andare». (Jack Kerouac, On the Road) Nell’estate del 2004, un ragazzo di nome Mike Brodie (Arizona, 1985) – altrimenti noto con lo pseudonimo di Polaroid Kidd – trova una Polaroid SX-70 sul sedile posteriore dell’auto di un suo amico,…

A Period of Juvenile Prosperity was originally published on imperfect - comunicazione torino - art, illustration, design & web

Personalmente, non ho mai creduto alle teorie catastrofiste riguardanti le condizioni ambientali  del nostro pianeta. Qualche volta,  piuttosto, preferisco fare spazio a scenari futuri meno prevedibili, e in un’atmosfera mentale rarefatta e un po’ naif pensare che… un sognatore ci salverà. Jason deCaires Taylor, ad esempio, è un uomo dalle molteplici identità, nella cui personale…
Il popolo di pietra was originally published on imperfect - comunicazione torino - art, illustration, design & web

Personalmente, non ho mai creduto alle teorie catastrofiste riguardanti le condizioni ambientali  del nostro pianeta. Qualche volta,  piuttosto, preferisco fare spazio a scenari futuri meno prevedibili, e in un’atmosfera mentale rarefatta e un po’ naif pensare che… un sognatore ci salverà. Jason deCaires Taylor, ad esempio, è un uomo dalle molteplici identità, nella cui personale…

Il popolo di pietra was originally published on imperfect - comunicazione torino - art, illustration, design & web

È il 1984. Un tempo in cui l’interattività non è altro che un’idea latente, un desiderio non ancora innescato, una potenzialità silenziosamente sommersa nell’immaginario di pochi artisti. Lo schermo a tubo catodico è l’unico mezzo disponibile per trasmettere immagini elettroniche. Il collettivo Studio Azzurro, appena agli inizi di quel che diventerà un percorso denso di…
Dissolvere il limite was originally published on imperfect - comunicazione torino - art, illustration, design & web

È il 1984. Un tempo in cui l’interattività non è altro che un’idea latente, un desiderio non ancora innescato, una potenzialità silenziosamente sommersa nell’immaginario di pochi artisti. Lo schermo a tubo catodico è l’unico mezzo disponibile per trasmettere immagini elettroniche. Il collettivo Studio Azzurro, appena agli inizi di quel che diventerà un percorso denso di…

Dissolvere il limite was originally published on imperfect - comunicazione torino - art, illustration, design & web

Una delle tendenze più evidenti nel design contemporaneo è il tentativo di spingersi oltre i limiti del corpo umano ridefinendone contorni, volume e identità, o introducendo in modo incrementale l’uso metamorfico di maschere che sostituiscono i volti. In un mondo dominato dall’era della comunicazione digitale, in cui l’interazione diventa impersonale, emerge il desiderio di nascondere…
Rientro atmosferico was originally published on imperfect - comunicazione torino - art, illustration, design & web

Una delle tendenze più evidenti nel design contemporaneo è il tentativo di spingersi oltre i limiti del corpo umano ridefinendone contorni, volume e identità, o introducendo in modo incrementale l’uso metamorfico di maschere che sostituiscono i volti. In un mondo dominato dall’era della comunicazione digitale, in cui l’interazione diventa impersonale, emerge il desiderio di nascondere…

Rientro atmosferico was originally published on imperfect - comunicazione torino - art, illustration, design & web

Sappiamo poco della Cina, in fondo. Per noi non è altro che una realtà immensamente lontana e imperscrutabile, se il termine di paragone è incarnato dalla cultura occidentale di cui la nostra mentalità è impregnata. Il preconcetto che ne possediamo è certo un’immagine imprecisa, plasmata da un misto di fascino e scetticismo, una combinazione frammentaria…
La semantica del rizoma was originally published on imperfect - comunicazione torino - art, illustration, design & web

Sappiamo poco della Cina, in fondo. Per noi non è altro che una realtà immensamente lontana e imperscrutabile, se il termine di paragone è incarnato dalla cultura occidentale di cui la nostra mentalità è impregnata. Il preconcetto che ne possediamo è certo un’immagine imprecisa, plasmata da un misto di fascino e scetticismo, una combinazione frammentaria…

La semantica del rizoma was originally published on imperfect - comunicazione torino - art, illustration, design & web

Nel lontano 1879, Thomas Alva Edison inventava la lampadina a incandescenza. Un oggetto di uso quotidiano dalle straordinarie implicazioni sociali, se si considera il processo di cambiamenti innescati nel mondo dell’arte, dell’architettura, della fotografia e della tecnologia in genere, a partire dalla sua scoperta. Con l’emergere di una coscienza ecologica sempre più attenta ai consumi…
Hang it on the wall was originally published on imperfect - comunicazione torino - art, illustration, design & web

Nel lontano 1879, Thomas Alva Edison inventava la lampadina a incandescenza. Un oggetto di uso quotidiano dalle straordinarie implicazioni sociali, se si considera il processo di cambiamenti innescati nel mondo dell’arte, dell’architettura, della fotografia e della tecnologia in genere, a partire dalla sua scoperta. Con l’emergere di una coscienza ecologica sempre più attenta ai consumi…

Hang it on the wall was originally published on imperfect - comunicazione torino - art, illustration, design & web

A dispetto del verde cognome, Eva ha labbra rossissime e occhi di rara azzurrezza. Schiude le prime per dirmi che mi ama da quando mi ha visto, chiude i secondi per regalarmi un suo bacio. Proprio in quell’istante, quello in cui sto per limonare Eva Green, mi sveglia mia sorella con la solita vociaccia indelicata.…
Sorelle was originally published on imperfect - comunicazione torino - art, illustration, design & web

A dispetto del verde cognome, Eva ha labbra rossissime e occhi di rara azzurrezza. Schiude le prime per dirmi che mi ama da quando mi ha visto, chiude i secondi per regalarmi un suo bacio. Proprio in quell’istante, quello in cui sto per limonare Eva Green, mi sveglia mia sorella con la solita vociaccia indelicata.…

Sorelle was originally published on imperfect - comunicazione torino - art, illustration, design & web